Un trattamento quotidiano


Un trattamento quotidiano

per pelli miste e impure

Athena’s

Schermata 2015-10-28 alle 11.09.29Formulazioni innovative ed efficaci, naturali e non aggressive per le zone sensibili di pelli miste e impure, sono alla base del nuovo trattamento Purysens creato da Athena’s, che comprende quattro referenze.
L’Emulsione Detergente Viso, leggermente schiumogena, rimuove il trucco e assicura una pelle detersa in profondità: tra i suoi componenti, gli estratti di Bardana, Edera, Betulla, che la rendono efficace anche per pelli acneiche.
La Crema Esfoliante Viso, la cui applicazione è consigliata una o due volte a settimana, libera i pori ostruiti, elimina cellule morte e sebo che impediscono la respirazione e il rinnovamento cellulare. L’azione meccanica delle microsfere di Bambù permette di agire in modo mirato sulle imperfezioni delle pelli miste e impure, ristabilendo un incarnato uniforme e levigato. Tra gli ingredienti attivi presenti nella sua formula sono presenti Glyceryl Caprylate di origine vegetale (100%) anti-microbico e reidratante, Zinco PCA sebo-equilibrante ed elasticizzante, Acido salicilico per un peeling mirato con azione cheratolitica e Zolfo purificante.
La Maschera Viso all’Argilla Rosa assorbe delicatamente le impurità ed elimina le cellule morte grazie all’elevata concentrazione di Argilla Rosa contenuta. La formula è ricchissima di ingredienti lenitivi naturali, quali l’Olio di Calendula e Macadamia, il Burro di Karité, l’Olio di Semi di Lino, l’Aloe Vera e l’Amido di Riso. Oltre a Zinco PCA e Zolfo, la maschera contiene Azamide MEA, un anti-batterico coadiuvante nel trattamento dell’acne, lenitivo e schiarente.
La Crema Viso Riequilibrante Anti-Età, oltre all’effetto purificante, espleta anche un’attività anti-ossidante e antirughe. Idrata e non unge, contrastando le discromie dell’incarnato; Zinco PCA e Zolfo si affiancano a Bakuchiol per correggere e prevenire imperfezioni e punti neri, mentre gli Isoflavoni di Soja ridensificano, stimolando la produzione di collagene ed elastina.
www.athenas.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *