Protezione, abbronzatura graduale e sicurezza


Protezione, abbronzatura graduale e sicurezza

Mucuna e Aloe nella nuova linea solare

ESI

Schermata 2015-10-28 alle 11.05.09Altamente protettivi nei confronti delle radiazioni solari, ma al contempo idonei a facilitare il raggiungimento di un’abbronzatura graduale e senza rischi, in quanto contengono un precursore della melanina, l’estratto di Mucuna pruriens: sono i prodotti della nuova linea Aloedermal Solar di ESI, ipoallergenici, clinicamente testati, sottoposti a test dermatologico e microbatteriologico, nonché nickel tested. La linea si compone di 4 prodotti: Crema Solare Viso SPF 20, delicata e setosa, con effetto antirughe e una formulazione ricca di principi naturali, quali Acido jaluronico, olio di Argan, Coenzima Q10 e Vitamina E; Latte Solare Spray SPF 30, un latte di facile applicazione, fluido, ricco in Vitamina E, con un’elevata concentrazione di sostanze anti-radicali, protegge la pelle da rossore, ossidazione, desquamazione, rughe e danni cellulari causati da raggi ultravioletti; Latte Solare Spray SPF 50+ adeguato sia per le pelli chiare degli adulti, che per quella dei bambini, dato l’elevato contenuto in filtri solari con altissima protezione, contiene Vitamina E con un’elevata concentrazione di sostanze antiradicali; Latte Doposole Spray, studiato per accelerare il processo di rigenerazione cellulare, idrata la pelle mantenendola soffice ed elastica, rilasciando un piacevole effetto rinfrescante, ed è ricco in principi attivi con azione antiradicali liberi, grazie alla presenza di Acido jaluronico, Vitamina E, oli di Argan, Mandorle dolci e Oliva.
Mucuna pruriens, il cui estratto è presente nella linea, è una pianta naturalmente ricca in L-DOPA, un precursore naturale della melanina. Nei melanociti la tirosina viene trasformata in L-DOPA e, successivamente, in melanina. L’applicazione sulla cute di una crema a base di L-DOPA quindi, stimola la pigmentazione e l’ottenimento di un’abbronzatura progressiva, uniforme, più intensa e più duratura nel tempo.
www.esitalia.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *