L’Integratore Nutrizionale 6 – 2020 (pdf)

12 

Bone and muscle health

Il singolo numero è in formato PDF (NO formato cartaceo)

COD: IN6-2020 Categorie: ,

Editoriale
La buona salute dipende da buone scelte T. Mennini

Articoli
OPINIONE Integratori alimentari e mutuo riconoscimento Nuove opportunità? A. Santoro
• Il ruolo della supplementazione di boro per la salute delle ossa Una revisione della letteratura
M. Rondanelli, M.A. Faliva, G. Peroni, V. Infantino, C. Gasparri, G. Iannello, S. Perna, A. Riva, G. Petrangolini, A. Tartara
• Formulazione innovativa di curcuma e boswellia Studio di intervento come adiuvante nell’artrosi M. Salamone, F. Busa, V. Di Nardo
• Cambio di stagione e ruolo degli integratori alimentari Come supportare le difese immunitarie e mantenere tono ed energia
M. Barichella, I. Bertini, A. Colletti, F.M. D’Amore, P. Diano, P.G. Vintani

Aggiornamenti
Integratori alimentari per l’apparato muscolo-scheletrico D. Barone
Ossa e articolazioni Panoramica sugli health claim A. Antonelli
Certificati di libera vendita e certificati per l’esportazione G. Ferraris
PET corner Prodotti in vetrina M. Zorzetto

Aziende
Ingredienti e Prodotti ACEF Nutraceutica • Roelmi HPC • Fagron Italia • Giellepi • Variati • C.F.M. Co. Farmaceutica Milanese
Prodotti in vetrina   S. Ponso
Pubbliredazionale Lehvoss Nutrition • Lonza
Brevetti Ayanda
Press Release

Notizie
Associazioni FederSalus • Integratori Italia
Riconoscimenti FederSalus • sPATIALS3
Università e Formazione
Appuntamenti

Il ruolo della supplementazione di boro per la salute delle ossa
Una revisione della letteratura
Mariangela Rondanelli, Milena Anna Faliva, Gabriella Peroni, Vittoria Infantino, Clara Gasparri, Giancarlo Iannello, Simone Perna, Antonella Riva, Giovanna Petrangolini, Alice Tartara

Il boro è un oligoelemento che svolge un ruolo importante in numerose funzioni biologiche, fra cui metabolismo del calcio, crescita e mantenimento del tessuto osseo. Tuttavia, non vi sono ancora precise indicazioni circa il possibile ruolo della supplementazione di boro e la relativa quantità utile ai fini del mantenimento della salute ossea. L’obiettivo della presente review è quello di fare il punto della situazione sull’efficacia della supplementazione di boro (da solo o con altri micronutrienti) sulla crescita e sul mantenimento delle ossa nell’uomo, attraverso il controllo del metabolismo del calcio, della vitamina D e degli ormoni steroidei sessuali, al fine di suggerire un dosaggio giornaliero per la supplementazione del boro. La presente review ha incluso 11 studi eleggibili: 7 inerenti la supplementazione di boro da solo e 4 relativi alla supplementazione di boro con altri nutrienti. Malgrado il numero degli studi considerati sia esiguo, il numero di soggetti esaminati in tali studi è elevato (594) e i risultati sono interessanti.  Gli studi presi in considerazione suggeriscono l’efficacia di una supplementazione giornaliera di 3 mg/die di boro (da solo o con altri nutrienti) per il supporto della salute delle ossa (per prevenire e conservare un’adeguata densità minerale ossea), anche in considerazione del fatto che la dose giornaliera di 3 mg è molto inferiore al livello massimo indicato dall’European Food Safety Authority (EFSA) nel dosaggio giornaliero di 10 mg.

Pivotal role of boron supplementation on bone health
A narrative review
Boron is a trace element that plays an important role in numerous biological functions, including calcium metabolism, growth and maintenance of bone tissue. However, there are still no precise indications regarding a possible role of boron supplementation, and its amount of supplementation, to maintain bone health.
So the aim of this narrative review was to consider the state of the art on the effectiveness of boron supplementation (alone or with other micronutrients) on growth and maintenance of bone in humans through control of calcium, vitamin D and sex steroid hormone metabolism in order to suggest a daily dosage of boron supplementation. This review included 11 eligible studies: 7 regarding the supplementation with boron alone and 4regarding supplementation with boron and other nutrients. Despite the number of studies considered being low, the number of subjects studied is high (594) and the results are interesting. The studies considered in this narrative review have evaluated the positive effectiveness on bone, in humans, through control of calcium, vitamin D and sex steroid hormone metabolism, considering a dietary supplementation of 3 mg/day of boron (alone or with other nutrients); this supplementation is demonstrably useful to support bone health (in order to prevent and maintain adequate bone mineral density), also considering the daily dose of 3 mg is much lower than the Upper Level indicated by EFSA in the daily dose of 10 mg.


Formulazione innovativa di curcuma e boswellia
Studio di intervento come adiuvante nell’artrosi
Maurizio Salamone, Francesca Busa, Veronica Di Nardo

Una formulazione innovativa di curcumina, turmeroni e l’integratore alimentare Monoselect AKBA da un estratto di Boswellia serrata, ottimizzata attraverso un sistema di rilascio costituito da galattomannani di fieno greco, è stata testata in pazienti con artrosi. I 412 pazienti arruolati hanno assunto l’integratore per 30 giorni e il questionario Western Ontario and McMaster Universities Arthritis Index (WOMAC) è stato somministrato al tempo 0, a 14 e 30 giorni. È stata riscontrata una riduzione statisticamente significativa del WOMAC score nei 286 pazienti che hanno compilato correttamente e per intero il questionario con una media di 7,5 unità (95% CI: da 6,0 a 9,0 p<0,001) e con una media di 15,3 unità (95% CI: da 13,8 a 16,8 p<0,001), rispettivamente alla visita 2 e alla visita 3 rispetto al basale. I dati sembrano mostrare un miglioramento delle condizioni di dolore cronico e rigidità già a 14 giorni, con un importante e clinicamente significativo miglioramento a 30 giorni.

Innovative formulation of turmeric and boswellia
Intervention study as adiuvant in the treatment of osteoarthritis
An innovative formulation of curcumin, turmerones and a dietary supplement Monoselect AKBA from an extract of Boswellia serrata, optimized through a delivery system consisting of fenugreek galactomanans matrix, has been tested in patients with osteoarthritis. The 412 enrolled patients took the supplement for 30 days and the Womac questionnaire was administered at 0, 14 and 30 days. A statistically significant reduction in the Womac score was found in the 286 patients who fully completed the questionnaire with a mean of 7,5 units (95% CI: 6,0 to 9,0 p <0,001) and with a mean of 15,3 units (95% CI: 13,8 to 16,8 p <0,001) at visit 2 and visit 3, respectively, from baseline. The data seem to show an improvement in chronic pain and stiffness conditions as early as 14 days with an important and clinically significant improvement at 30 days.


Cambio di stagione e ruolo degli integratori alimentari
Come supportare le difese immunitarie e mantenere tono ed energia
Michela Barichella, Iacopo Bertini, Alessandro Colletti, Francesco Maria D’Amore, Pierluigi Diano, Paolo Giovanni Vintani

Le variazioni climatiche, come quelle che avvengono nel passaggio dai mesi caldi a quelli freddi, possono indebolire l’organismo con alcune conseguenze: da un lato si può osservare la comparsa di sintomi fisici e/o psicologici, dall’altro il sistema immunitario può essere più vulnerabile al rischio di infezioni virali e batteriche. In questa review è stato analizzato il possibile ruolo di sostanze non farmacologiche (come integratori, probiotici e nutraceutici) per rinforzare le difese dell’organismo nei mesi freddi e per supportare la persona nella fase convalescenziale post-influenza. In tal senso, l’integrazione di vitamina C ha mostrato di contribuire a ridurre il rischio, la gravità e la durata di diverse malattie infettive; mentre l’assunzione di aminoacidi essenziali può essere particolarmente utile nel recupero di tono ed energia nella fase di convalescenza post-influenzale. Da sottolineare, inoltre, che la carenza di vitamina D è associata a una maggiore suscettibilità alle infezioni respiratorie. Un focus particolare va riservato al ruolo del Panax ginseng, con la sua azione antinfettiva, immunostimolante e adattogena. Anche la papaya rappresenta una sostanza che può contribuire a supportare il tono e l’energia durante il cambio di stagione, grazie alla sua azione antiossidante e immunomodulante. In questo contesto, il consiglio del medico e del farmacista è fondamentale per orientare l’interlocutore all’assunzione adeguata di integratori alimentari specifici per il cambio di stagione, senza dimenticare le indicazioni sulla sana alimentazione e il corretto stile di vita.

Change of season and the role of supplements
As supporting of immune defenses and in maintaining tone and energy

Climate changes, such as those that occur in the transition from hot to cold months, can weaken our health with some consequences: the appearance of physical and/or psychological symptoms and the immune system vulnerability to the risk of viral and bacterial infections. The present review analyzes non-pharmacological substances (such as supplements, probiotics and nutraceuticals) understand the possible role in “strengthening the body’s defenses” and in supporting during the post-flu convalescent phase. A supplement with vitamin C has been shown to help reducing the risk, severity and duration of various infectious diseases; while the intake of essential amino acids can be particularly useful in the recovery of tone and energy in the post-flu convalescence phase. Moreover, vitamin D deficiency is associated with a greater susceptibility to respiratory infections. A particular focus should be reserved on the role of Panax ginseng, with its anti-infective, immunostimulant and adaptogenic action. Papaya has to be considered a valid support for tone and energy during the change of season thanks to its antioxidant and immunomodulating properties. In this context, the advice of the family doctor and the pharmacist is essential to guide the patient to the intake of specific food supplements adequate for the season change, together with indications on healthy nutrition and correct lifestyle.


L’Integratore Nutrizionale 6 – 2020 (pdf)
Bone and muscle health Il singolo numero è in formato PDF (NO formato cartaceo)