La vitamina del sole


La vitamina del sole

per un integratore

Erbamea

Erbamea_VitD3C’e chi la chiama vitamina del Sole, perchè il nostro organismo la sintetizza a livello della pelle… proprio alla luce del sole! Sono infatti le radiazioni ultraviolette (UVB) della luce solare ad innescare tutta una serie di reazioni chimiche che portano alla produzione cutanea della maggior parte di Vitamina D che ci necessita. E’ quindi importante esporre regolarmente la pelle al sole per garantire una adeguata sintesi di vitamina D, che va ad aggiungersi a quella che possiamo ottenere con l’alimentazione scegliendo cibi che la contengono, in particolare i pesci come merluzzo, sgombro, salmone e aringa, il burro e il tuorlo d’uovo. In genere le verdure non contengono molta vitamina D; in caso di necessità è meglio scegliere quelle con foglie verdi scure e i funghi. La vitamina D prodotta dal corpo umano è la vitamina D3.
La Vitamina D è una sostanza fondamentale per il benessere dell’organismo. Contribuisce al fisiologico assorbimento di calcio e fosforo e al mantenimento di ossa e denti normali. Non deve mancare per conservare una corretta funzione muscolare e coadiuvare quella del sistema immunitario.
Scelte alimentari troppo restrittive, che escludono fonti ricche di Vitamina D, impegni quotidiani che ci costringono a rimanere per la maggior parte della settimana in ambienti chiusi, e anche l’età che avanza, possono talvolta rendere utile un’integrazione di questa vitamina.
Erbamea suggerisce allora di affiancare ad una dieta varia ed equilibrata e ad uno stile di vita sano l’integratore Vitamina D3, che apporta con una compressa,10 μg della stessa (colecalciferolo).
Vitamina D3 (colecalciferolo) 10 µg in ogni compressa (200% NRV).

www.erbamea.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *