Il dolce


Il dolce

Il piacere del gusto nella storia

Aboca

Il Dolce. Il piacere del gusto nella storiaQuesto libro racconta come, nel corso dei millenni, la dolcezza abbia assunto un significato fortemente simbolico. E’ un lungo percorso che va dall’assaggio dei frutti, alla scoperta del miele e dell’allevamento delle api, passando per la mitica manna e lo zucchero di canna (con l’amara e terribile esperienza dello schiavismo), fino a giungere alla barbabietola e, più recentemente, alle nuove frontiere chimiche e naturali della dolcezza.
Viene trattata un’epopea viva ed avvincente in cui le regole dell’industria, i ricatti dei mercati, i timori della medicina, gli interventi della chimica, non sono riusciti a corrodere il fascino e il significato assunto da parole come ‘dolce’ e ‘dolcezza’. Termini che sapranno ancora a lungo esprimere il piacere di una emozione e la forza intensa di un sentimento. Se ogni simbolo nasce da collegamenti forti con esperienze dirette e collettive, la conoscenza della dolcezza non trova ostacoli nel caricarsi, sul piano culturale, di significati metaforici universalmente condivisi.
Dolce diventa così ogni sensazione appagante che dona piacere e, in qualche modo, riesce a gratificarci.
Dolci sono le carezze, dolce è un suono, dolce è una persona.

Il dolce – Il piacere del gusto nella storia
di Ettore Franca e Alfredo Taracchini Antonaros
Aboca, 2013
Pag. 224 – € 19,50

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *